Contatti

Studio di Padova

Studio di Piove di Sacco

Sette idee per attività da fare a casa

Sette idee per attività da fare a casa

Tempo..quante volte abbiamo pronunciato questa parola? Ci lamentiamo di non averne mai abbastanza, di non riuscire mai a dedicarci con costanza e dedizione ai progetti che ci stanno a cuore. Uno dei pochissimi elementi positivi di questo maledetto Coronavirus…è quella di averci restituito un po’ di tempo. Ci ha costretto a fermarci, a rallentare i nostri passi e godere ancora delle piccole cose.

Per noi che siamo abituati a vite frenetiche, il dover stare a casa sembrerebbe a prima vista una sorta di ‘prigionia’. E quando ci si sente in gabbia, i bisogni personali di evasione potrebbero aumentare a dismisura. Eppure ignorare che esista un’emergenza, non ci aiuterà a risolverla!

Allora come potremmo rendere costruttivo e divertente questo tempo?

Quando tutto tornerà alla normalità, continueremo ad avere pochissimi momenti liberi e forse ci pentiremo di non aver saputo apprezzare questa opportunità ‘forzata’, ma non per questo meno preziosa…

Cominciamo subito con alcune proposte:

  1. Vi piace assaggiare piatti sempre nuovi? Ecco un buon momento per dedicarsi alla cucina, organizzando con i propri familiari o i coinquilini una cena ‘internazionale’. Osservate il mappamondo, chiudete gli occhi e puntate il dito su una città. Una volta individuata, fate delle ricerche su usanze e costumi di quel luogo capitato per caso. Scegliete dei bei piatti che vi andrebbe di assaggiare e sperimentatevi ai fornelli. Per esempio io e la mia famiglia siamo appena rientrati da un viaggio virtuale in ‘Venezuela’ e vi consiglio di provare assolutamente le Arepas Venezuelane!
  2. La lettura potrebbe non essere per tutti una valida alternativa..e se provassimo a fare qualcosa di più accattivante? Avete mai sentito parlare delle letture animate? Scegliete un libro con molti dialoghi, oppure una piccola commedia teatrale, ognuno avrà il suo personaggio da interpretare e divertitevi a diventare dei piccoli attori teatrali. Non dimenticate di registrare dei video, saranno dei meravigliosi ricordi di famiglia!
  3. Rispolverate i vecchi giochi da tavola! Uno, Taboo, Risiko, Dixit..la lista è davvero interminabile. E chi perderà la sfida? Sicuramente laverà i piatti per tutti!
  4. Ti mancano i tuoi familiari lontani o i tuoi amici? E’ più che comprensibile, sembra surreale non potersi scambiare un abbraccio o un bacio. Eppure la distanza al momento è il gesto di affetto più profondo. Allora non resta che scaricare gratuitamente Skype, sarà possibile fare delle lunghissime chiacchierate assieme ai tuoi cari, organizzare futuri ritrovi e gite assieme una volta che l’emergenza si sarà placata. Nel mio caso Skype è diventato uno strumento indispensabile per proseguire i percorsi con alcune persone impossibilitate ad arrivare in studio, ma anche per tenermi in contatto con i miei cari più lontani!
  5. Chiediamo aiuto all’Arte! Pablo Picasso diceva che ‘L’arte scuote dall’anima la polvere accumulata nella vita di tutti i giorni’. Non importa se non siamo bravi a disegnare, a dipingere, nessuno dovrà  giudicare il nostro lavoro. Proviamo a lasciarci trasportare piuttosto dai nostri vissuti personali e diamo vita alla nostra tela. Su internet è possibile comprare tele di varia grandezza! Una volta completato il vostro quadro, scegliete una parete. Ed infine appendete con cura la tela, per ricordarvi sempre di quella volta in cui avete fatto la vostra preziosissima parte per la comunità. Non importa che sia un quadro perfetto, l’importante è che abbia un significato..che sia il vostro e di nessun altro.
  6. Prendere un quaderno ed iniziate a scrivere idee e progetti che vorreste vedere realizzati. Quali sono i vostri sogni nel cassetto? Dove vorreste essere? Con chi? Mettete nero su bianco i vostri desideri più profondi…dedicatevi del tempo per prendere delle decisioni importanti, che magari finora avete rimandato.
  7. Ponetevi come obiettivo giornaliero quello di esplorare l’ignoto, vedendo un nuovo film o una serie tv, ascoltando un gruppo musicale a voi sconosciuto, leggendo una poesia…giocate con la vostra fantasia, sono certa che vi aiuterà a trasformare questo momento difficile in qualcosa per voi di innovativo.

Personalizziamo il nostro tempo, senza dimenticare di attenerci alle indicazioni degli esperti. Sono semplici regole, ma possono salvare la nostra e la vita di chi amiamo. Che poi..se ci pensate, quanto è bella la parola ‘Casa’?

In bocca al lupo a tutti!

Per saperne di più sul virus, https://www.la7.it/piazzapulita/video/coronavirus-dentro-il-reparto-di-terapia-intensiva-05-03-2020-311522

ValeriaVasile
Nessun commento

Posta il tuo commento

Commento
Name
Email
Website